Seguici su

Biella

La Cgil: “Difenderemo i 140 posti di lavoro di Euronova”

Nota stampa

Pubblicato

il

La Cgil ha diffuso una nota stampa di Bonprix rispetto alla chiusura entro fine febbraio 2023 di Euronova, che coinvolgerà 90 lavoratori più altri 50 dell’indotto.

“Oltre allo shock per questa ulteriore brutta notizia -si legge nel comunicato – apprendiamo che i lavoratori, soprattutto quelli degli appalti, non sono stati informati dall’azienda, ma ne sono venuti a conoscenza nel pomeriggio dai giornali, il che ha creato scompiglio e paura. Sebbene l’azienda abbia dichiarato l’intenzione di affrontare questa situazione con il minor impatto possibile, accedendo quindi a ogni forma di ammortizzatore sociale e di accompagnare alla pensione più lavoratori possibili, come Filcams Cgil non possiamo che essere in disaccordo.

“Per noi – prosegue la nota – è fondamentale la difesa di questi 140 posti di lavoro. E’ impensabile pensare che, in questo periodo dove il conto della vita aumenta sempre più, con un’inflazione già attestata al 6%, 140 famiglie debbano perdere il 20% della retribuzione per due anni e agganciarsi poi alla Naspi decurtando ulteriormente il loro reddito. Senza tener conto che i 50 lavoratori dell’indotto già ora hanno stipendi molto bassi, e che 4 anni di ammortizzatori influiranno anche sulla loro pensione futura”.

Tutti i particolari su La Provincia di Biella in edicola domani, sabato 17 settembre

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com