La Provincia di Biella > Attualità > Viabilità, finalmente eliminata la strettoia di Fara lungo la direttrice per Novara
Attualità Fuori provincia -

Viabilità, finalmente eliminata la strettoia di Fara lungo la direttrice per Novara

Inaugurata la variante lunga poco più di due chilometri, attesa da 20 anni

Viabilità, finalmente eliminata la strettoia di Fara lungo la direttrice per Novara

Il presidente della Regione Alberto Cirio e l’assessore alle Infrastrutture Marco Gabusi lunedì hanno partecipato all’inaugurazione della tangenziale di Fara Novarese. Un intervento del valore di oltre 7 milioni di euro, interamente finanziati dalla Regione Piemonte, che ha permesso di completare i 2,17 km tra la rotatoria finale del primo lotto, realizzato nel 2015, e il reinnesto sulla provinciale 299 della Valsesia. I mezzi pesanti e le auto potranno così evitare l’attraversamento della strettoia di Fara e del passaggio a livello di Briona, sgravando così i due centri abitati dall’intenso traffico cui erano quotidianamente sottoposti.

“Siamo riusciti a sbloccare una situazione di stallo che impediva il completamento di poco più di due chilometri da oltre 5 anni e con dieci mesi di lavori si è completata un’opera attesa da 20 anni, che permette ai paesi di guardare ad un futuro con meno traffico e con chiari benefici a livello di inquinamento atmosferico e acustico”, ha dichiarato Cirio, ricordando che “ora guardiamo alla superstrada Novara-Vercelli, per la quale stiamo per firmare l’accordo di programma per l’assegnazione dei fondi. I piemontesi meritano di avere ciò che aspettano da molti anni, tra cui infrastrutture efficienti. Lavoreremo con concretezza su questo tema”.

 

© riproduzione riservata