Seguici su

Attualità

Via libera per le vaccinazioni anti covid ai bambini tra i 5 e gli 11 anni

Nessun obbligo in Italia

Pubblicato

il

Anche in Italia è arrivato il via libera per le vaccinazioni anti covid ai bambini tra i 5 e gli 11 anni. L’ok dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) è di ieri, dopo il parere positivo, lo scorso 25 novembre dell’Agenzia europea del farmaco (Ema), confermando come i benefici del vaccino superino ampiamente i rischi e “non si evidenzino al momento segnali di allerta in termini di sicurezza”. Certo sono tanti i dubbi dei genitori tra i quali l’opinione diffusa è che la sperimentazione del vaccino sia stata troppo breve. A seguire pertanto, alcune risposte che possono essere utili.

Nessun obbligo in Italia

Ma attenzione, il via libera ai vaccini per i bambini di questa fascia d’età, non significa, almeno in Italia, nessun obbligo: “Non ci sarà alcun obbligo di vaccino né di Green pass per gli under 12enni – ha spiegato Andrea Costa, sottosegretario alla Salute -. Sarà una vaccinazione volontaria. Dobbiamo instaurare un dialogo con le famiglie e la posizione della Società italiana di pediatria credo sia un contributo positivo importante nel veicolare l’importanza del vaccino ai più piccoli”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adv
adv
adv

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com