Seguici su

Attualità

Vaccinazioni terza dose, le persone fragili saranno direttamente convocate dall’Asl

In totale in Piemonte sono 168mila

Pubblicato

il

La Regione Piemonte rende noto che le 168.000 persone con elevata fragilità (esclusi gli immunodepressi, che sono stati i primi a partire con la terza dose) vengono convocate direttamente dalle aziende sanitarie. Le convocazioni dovranno tenere conto del fatto che siano passati almeno 180 giorni tra seconda e terza dose. Su questa base sono state calcolate 27.600 persone ad ottobre, 106.000 a novembre, 18.500 a dicembre, 10.700 a gennaio e le restanti a seguire tra febbraio, marzo e aprile.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com