Seguici su

Attualità

Una petizione per sollecitare le Istituzioni a prendere misure rapide per il contenimento dei cinghiali

A Cossato promossa dal Comitato “Amici degli ambienti rurali piemontesi”

Pubblicato

il

COSSATO – All’Ufficio Relazioni con il pubblico, Urp, di Cossato si può firmare la petizione per la gestione della specie “cinghiale” promossa dal Comitato “Amici degli ambienti rurali piemontesi” e finalizzata a mitigare l’impatto crescente dell’ungulato sul territorio, con l’obiettivo di ripristinare l’equilibro con l’attività dell’uomo.

Si può leggere la documentazione sul sito del Comune. L’ufficio è aperto dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12 e il giovedì dalle 14 alle 15.30.
Per firmare occorre presentarsi con un documento di riconoscimento valido.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com