Seguici su

Attualità

SuperEnalotto, la dea bendata premia Cossato

Pubblicato

il

COSSATO – Piemonte sempre più protagonista, a dicembre, del SuperEnalotto. Infatti nel concorso di giovedì 17 dicembre, sono stati centrati in regione ben cinque “5” da 5.405,22 euro ciascuno.

La prima schedina fortunata, riporta agipronews, è stata giocata alla Tabaccheria di via Nizza 62 a Torino; la seconda a Venaria Reale (TO) nella Tabaccheria Muià in via Don Sapino 11B. Due “5” sono stati realizzati a Mazzè, sempre in provincia del capoluogo piemontese, presso la Tabaccheria Sonego, in via Italia 66n mentre l’ultimo a Cossato nella Tabaccheria n.3 di via 25 aprile 4°.

La caccia al Jackpot, arrivato intanto a quota 79,2 milioni, riprende domani con l’ultimo concorso della settimana. L’ultima sestina vincente è arrivata il 7 luglio scorso, con i 59,4 milioni di euro finiti a Sassari, mentre in Piemonte il “6” manca dal 2011, quando il 7 gennaio si festeggiò con 13,5 milioni di euro a Castellazzo Bormida

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *