Seguici su

Attualità

Poste di Pray, dopo le lamentele per le lunghe code dal 1° febbraio ritorna l’orario pre-Covid

Pubblicato

il

PRAY – “Un solo operatore allo sportello non è per niente sufficiente in quanto l’ufficio postale aperto 3 giorni a settimana, con orari ridotti, provoca un afflusso ingestibile con code di 15 e 20 persone tra cui signori con 70 e 80 anni in attesa fuori al gelo e neve…” questo è solo l’inizio di una delle tante lettere di protesta dei cittadini legate alle lunghe attese per accedere agli uffici postali di Pray. Fortunatamente dal 1° febbraio verrà ripristinato l’orario pre-Covid.

Posta Pray torna a pieno servizio

Come riportano i colleghi di NotiziaOggi, entro l’inizio di febbraio l’ufficio postale di Pray tornerà alla normalità. Prevista nuovamente l’apertura di sei giorni.

Il Comune è riuscito a strappare una promessa a Poste Italiane nell’incontro organizzato dalla Provincia di Biella proprio per cercare di arrivare a una soluzione in tempi brevi. Ma intanto a settimane dovrebbero partire anche i lavori nella struttura che ospita gli uffici.

Immagine di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com