Seguici su

Attualità

Pietre per il monumento Nuraghe Chervu, delegazione di Prata Camportaccio in città

Oggi la visita

Pubblicato

il

Pietre per il monumento Nuraghe Chervu, delegazione di Prata Camportaccio in città

La Città di Biella oggi ha ospitato una folta delegazione del comune lombardo di Prata Camportaccio. Il Sindaco Tarabini ha consegnato il dono lapideo nelle mani dell’assessore Silvio Tosi in fascia tricolore, incaricato dal sindaco in rappresentanza della Città di Biella.
Al suo fianco Battista Saiu, presidente del Circolo Culturale Sardo Su Nuraghe, promotore dell’iniziativa, sempre più condivisa ben oltre i confini locali, della realizzazione dell’imponente monumento ai caduti.
La pietra donata dall’Amministrazione di Prata Camportaccio è particolarmente significativa in quanto nell’incisione, oltre al nome del comune, vi è anche rappresentato il numero 21, pari ai caduti di Prata Camportaccio, e una stella in rappresentanza del caduto della Prima Guerra Mondiale Tenente di Fanteria Mario Del Grosso, insignito della Medaglia d’Oro al Valor Militare.
E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com