Seguici su

Attualità

Pensionato si trova una bolletta del gas da pagare di oltre 90mila euro

Pubblicato

il

Si vede recapitare una bolletta del gas da più di 90mila euro; fortunatamente però si è trattato di un errore del sistema.

90mila euro da pagare

Protagonista di questa vicenda un pensionato del vercellese che nell’ultima bolletta recapitata si è trovato un importo oltre 90mila euro da pagare nella bolletta del gas.

Come riportano i colleghi di PrimaVercelli, si tratta fortunatamente di un errore tecnico, già confermato dall’azienda. L’importo, quindi, non verrà addebitato all’utente. La bolletta “pazza” fa riferimento all’ultimo periodo del 2020: un plausibile 96,05 euro per l’energia elettrica e la cifra folle di 90.347,79 euro per il metano.

Emessa anche una bolletta da 80mila euro

Come ha spiegato la stessa Atena Iren, che si è scusata per il disguido, si tratta di un errore di arrotondamento. Due le bollette interessate: nel primo caso era stato dichiarato un consumo di gas per circa 80mila euro. L’azienda è riuscita ad avvertire in anticipo il cliente, rassicurandolo. Nel secondo caso non è stato invece possibile rintracciare l’utente.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com