La Provincia di Biella > Attualità > Paga la multa ma poi ne arriva un’altra con un importo che è quasi il doppio della precedente
Attualità Circondario -

Paga la multa ma poi ne arriva un’altra con un importo che è quasi il doppio della precedente

Lo sfogo di una lettrice: “Non avevo visto che bisognava compilare un foglio, fate attenzione!”

Multe recapitate

GAGLIANICORiceviamo e pubblichiamo lo sfogo di una nostra lettrice.

Buongiorno il 29.10,20 mio marito passava nella strada che da Gaglianico va a Ponderano, ci arriva una multa di 136 euro per aver superato di 11 km orari il massimo che è 50.

Noi che siamo persone oneste il giorno dopo andiamo subito a pagare la multa pensando che sia tutto a posto. Peccato che non ci siamo accorti che in fondo c’era una pagina che bisogna compilare e evidenziare chi guidava la macchina per potere toglierle i punti, noi tranquilli.

Dopo 2 mesi ci arriva un’altra multa questa volta di 218,70 euro, ci rechiamo a questo punto al comune con il primo verbale per dimostrare così che noi abbiamo pagato, però abbiamo avuto un’amara sorpresa, dovevamo pagare perché non abbiamo segnalato chi guidava e quindi loro non hanno potuto togliere i punti.

Io sono ignorante sicuro, però non ritengo una cosa vitale sapere a chi togliere i punti, tu toglili al padrone della macchina poi se a questo non sta bene viene a contestare, ritengo che questa sia una strategia studiata a tavolino per truffare la gente, una della tante truffe legalizzare a cui noi povera gente onesta dobbiamo sottostare, ma è la legge anche se ritengo che non sia giusta  vorrei che tante persone sapessero questa cosa perché non capiti anche a loro perché sono sicura che siamo sicuramente in tanti purtroppo i comuni trovano il modo di fare cassa sempre sulle spalle delle persone oneste perché ai delinquenti delle multe non gliene frega niente. Scusi lo sfogo “

Lettera firmata

Immagine di repertorio

© riproduzione riservata