Seguici su

Attualità

La scuola innovativa Big Picture Learning cresce e si trasferisce negli spazi dell’ex Istituto Losana 

In questi anni il progetto della scuola innovativa ha aiutato diverse decine di giovani

Pubblicato

il

BIELLA – La scuola Big Picture Learning, attiva a Biella dal 2016, cresce e, anche per far fronte alle nuove iscrizioni e alla necessità di nuovi spazi, si trasferisce per i prossimi due anni nei locali dell’ex Istituto Losana messi a disposizione dalla Congregazione delle Suore della Provvidenza Rosminiane.

Nella stessa area vi è la presenza dell’Istituto “Asilo Biella Piano” gestito dalla omonima Fondazione e con cui avrà un rapporto di vicinanza grazie agli spazi esterni adiacenti.

L’accordo sui nuovi spazi, siglato per necessità in tempi rapidi e per permettere alla scuola di essere operativa sin dai primi giorni di settembre, ha avuto il supporto del Vicario Generale don Paolo Boffa Sandalina e il benestare del Vescovo Monsignor Roberto Farinella.

La scuola, che fin dalla sua fondazione nel 2016 è cresciuta nei locali messi a disposizione da Sellalab all’interno del lanificio Maurizio Sella a Biella, ha registrato negli ultimi anni una crescita delle richieste da parte di studenti che sono alla ricerca di un percorso differente da quello tradizionale. Ora, visto anche che alcuni dei locali un tempo utilizzati dalla scuola sono stati destinati all’allestimento del centro vaccinale del gruppo Sella a sostegno della campagna dell’Asl Biella, la dirigenza della scuola ha valutato la necessità di spostare parte delle attività educative in un’altra sede in grado di accogliere gli studenti già per i primi giorni di settembre, mentre il quinto anno scolastico di Big Picture Learning continuerà a svolgersi negli spazi di Sellalab.

In questo scenario caratterizzato anche dall’urgenza di trovare in tempi rapidi una soluzione adeguata, l’incontro con la Congregazione è stato provvidenziale: l’ex Istituto Losana, che ha ospitato fino a poco tempo fa una scuola primaria, disponeva già di spazi idonei per ospitare immediatamente un’attività come quella di Big Picture Learning che per i prossimi due anni trova così una sistemazione provvisoria ideale anche per proseguire il suo percorso di crescita e avere il tempo adeguato per valutare gli sviluppi e le necessità future.

“In un periodo d’incertezza dettata dal periodo che stiamo tutti vivendo, l’incontro con la Congregazione delle Suore della Provvidenza Rosminiane” – dice Fabio Pirola, cofondatore e preside di Big Picture Learning Italia – “rincuora e apre a una visione di speranza verso il futuro: sempre più sono i ragazzi che, durante l’anno, ci chiedono da tutta Italia di frequentare la nostra scuola e ora abbiamo il tempo per lavorare per aiutare ancora più giovani a trovare la propria strada e il proprio equilibrio.”
Big Picture Learning è un’organizzazione no profit internazionale che, da oltre 25 anni e con oltre 300 scuole nel mondo, aiuta i giovani a trovare la propria strada nella vita e a potenziare il proprio talento: è annoverata tra i 10 modelli scolastici più innovativi al mondo.

In questi anni il progetto della scuola innovativa è cresciuto a ha aiutato diverse decine di giovani, provenienti anche fuori provincia, a ritrovare motivazione, fiducia in se stessi e a valorizzare le proprie attitudini.

La scuola per le caratteristiche del proprio modello educativo accoglie sia studenti in drop-out scolastico o con fragilità emotive e sia studenti con forte curiosità verso lo studio in cerca di strade differenti.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com