Seguici su

Attualità

La medicina tradizionale cinese in mezzo alla natura incontaminata delle montagne biellesi

A lezione di Qi Gong

Pubblicato

il

L’iniziativa, giunta alla sua quinta edizione, è nata da un’idea di Oasi Zegna e Fondo Edo Tempia e si propone di portare la pratica di una delle discipline della medicina tradizionale cinese in mezzo alla natura incontaminata delle montagne biellesi.

L’appuntamento è per le 10 di sabato 23 luglio. Il ritrovo è al Bosco del Sorriso dove gli iscritti saranno attesi dall’istruttrice specializzata Natalina Bassetto.

Il Qi Gong consiste in una serie di esercizi statici e dinamici che permettono di attivare l’energia vitale del corpo, stimolare le difese immunitarie, favorire la concentrazione, il rilassamento, migliorare la postura, l’apparato osteo-articolare e la vista. Il tema del ciclo di quest’anno è l’alchimia dei dodici canali energetici.

Il programma della giornata prevede una mattina di lezione a partire dalle 10, il pranzo all’albergo Bucaneve e una sessione pomeridiana. Il prezzo a persona di ogni giornata è di 50 euro che includono il pranzo. Ci si prenota chiamando la segreteria del Fondo Edo Tempia allo 015.351830.

Sono aperte le iscrizioni anche per la giornata di sabato 6 agosto quando, alla pratica del Qi Gong, si aggiungerà una lezione sul metodo Feldenkrais, ideato da uno studioso israeliano per migliorare la postura rendendo la persona consapevole del proprio corpo e riorganizzare in maniera più funzionale i gesti della vita quotidiana.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com