Seguici su

Attualità

Iscrivetevi anche voi al nuovo canale WhatsApp del giornale La Provincia di Biella

Per rimanere sempre aggiornati sulle principali notizie del territorio

Pubblicato

il

WhatsApp non più disponibile

E’ operativo il canale WhatsApp del giornale La Provincia di Biella. Si tratta di un nuovo strumento, che va oltre liste broadcast, per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie del territorio. In poche ore si sono iscritte oltre 800 persone. Un risultato davvero straordinario, che testimonia del solido rapporto fra il giornale e i suoi lettori.

Iscriversi al canale WhatsApp della Provincia di Biella è facilissimo. Basta cliccare su questo link e poi cliccare in alto a destra sulla scritta ISCRIVITI. E’ un’operazione di pochi secondi che vi permetterà di accedere alla nostra community.

I canali WhatsApp rappresentano delle vere e proprie chat a direzione unica nelle quali gli amministratori, e solo questi, possono pubblicare testi, fotografie, video e qualsiasi ulteriore elemento normalmente condivisibile su WhatsApp, per trasmettere e diffondere informazioni e contenuti al proprio pubblico, costituito dagli utenti della community che decidono di iscriversi al canale.

Chiunque si iscriva al canale WhatsApp del giornale La Provincia di Biella potrà dunque ottenere costanti aggiornamenti sugli argomenti inerenti al canale stesso, al quale potrà liberamente accedere una volta iscritto per consultare la cronologia delle comunicazioni e delle condivisioni degli ultimi 30 giorni.

I canali WhatsApp consentono di seguire i propri interessi o di condividerli con la community in maniera totalmente privata, a piena tutela della propria privacy. Nel caso in cui tu sia un amministratore di un canale WhatsApp avrai difatti la garanzia che i tuoi dati personali (come ad esempio numero di telefono e immagine profilo) non vengano mostrati ai tuoi iscritti, come nel caso in cui tu sia un iscritto a un canale WhatsApp avrai la certezza che i tuoi dati personali non vengano mostrati all’amministratore e agli altri iscritti.

Allora, che aspettate: iscrivetevi anche voi cliccando qui.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *