Seguici su

Attualità

“In occasione dei prossimi lavori sul ponte della tangenziale riaprire il guado ancora esistente”

La richiesta è degli ex sindaci Gianluca Susta e Vittorio Barazzotto (Azione – Italia Viva)

Pubblicato

il

riceviamo e pubblichiamo

“Nei giorni scorsi l’ANAS ha chiuso temporaneamente Corso S. Maurizio per interventi di monitoraggio e controllo al ponte della tangenziale.
La chiusura, improvvisa, ha influito pesantemente su tutto il traffico in entrata ed in uscita dal capoluogo sollevando perplessità, critiche e preoccupazioni tra gli utenti del territorio.
Pur ritenendo che l’ANAS a seguito delle sue ispezioni farà seguire, se necessari, interventi urgenti di manutenzione ordinaria e straordinaria chiediamo, in situazioni di emergenza, di dare esecuzione al ripristino del guado ancora esistente da quando nel settembre del’93 il ponte crollo’ per la piena del Torrente Cervo, in modo da consentire il collegamento tra le opposte sponde del torrente.
Non é immaginabile oggi pensare ad un prolungato isolamento della Città né tantomeno ad una frattura con i centri della pianura e delle vallate orientali del Biellese tuttora elementi propulsivi della nostra realtà socio-economica.
Auspichiamo una sollecita risposta a questa preoccupazione condivisa dall’intera Provincia Biellese”.

Gianluca Susta Vittorio Barazzotto
(Azione – Italia Viva)

 

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *