La Provincia di Biella > Attualità > Il canile di Cossato chiude ai visitatori esterni
Attualità Cossatese -

Il canile di Cossato chiude ai visitatori esterni

Emergenza coronavirus

Nella attuale situazione di emergenza dovuta all’infezione da Coronavirus,
il Canile di Cossato chiude l’accesso ai visitatori esterni fino al giorno
25 marzo. La decisione, presa in accordo con il Comune di Biella (quale
comune capofila), ha lo scopo di limitare i contatti fra le persone, in
ottemperanza alle disposizioni vigenti, stabilite dalle autorità preposte.

Viene garantita naturalmente la gestione quotidiana degli animali ospiti
della struttura, comprese le uscite in passeggiata dei cani accompagnati da
personale autorizzato e appositamente formato.

Si precisa che il pubblico servizio di recupero dei cani vaganti da parte
degli operatori del canile, attivo 24 ore su 24, prosegue come sempre, così
come gli interventi urgenti per il recupero di animali feriti o deceduti.
Si ricorda che chi vede un cane vagante deve avvisare il 112 o la Polizia
Municipale locale, che inoltreranno la chiamata all’operatore in servizio.

© riproduzione riservata