La Provincia di Biella > Attualità > Il Biellese protagonista a Premiere Vision New York grazie al Lanificio Subalpino di Quaregna
Attualità Cossatese -

Il Biellese protagonista a Premiere Vision New York grazie al Lanificio Subalpino di Quaregna

Particolarmente apprezzata la nuova linea di tessuti in lino e cotone “eco-friendly”

Il Lanificio Subalpino, piccola e dinamica realtà aziendale biellese nata nel 1975 con sede a Quaregna Cerreto, è stato protagonista della nuova Pitch Session che Premiere Vision ha organizzato nell’edizione appena conclusa a New York.

Una platea di addetti ai lavori, buyer e rappresentanti dei principali brand della moda internazionale, ha seguito con interesse la presentazione del lanificio biellese: “In pochi minuti ho cercato di sintetizzare tutta la forza del nostro messaggio, basata sul nostro motto “Originalità, modernità e semplicità” – spiega il presidente di Subalpino, Nicolò Zumaglini – mettendo in evidenza i tratti distintivi della nostra lavorazione, con particolare attenzione ai tessuti eco-friendly”.

A Premiere Vision New York il Lanificio Subalpino ha presentato la nuova collezione Primavera/Estate 2021: un’ampia gamma di variazioni di fantasie e tonalità per i tessuti in cotone, lino, cotone stretch, misto lana e lino. Ha riscosso particolare interesse la nuova linea di tessuti in lino e cotone “eco-friendly”, realizzata con tinture naturali che utilizzano le proprietà coloranti di fiori, foglie, radici e bacche, oppure valorizzando le nouance naturali della materia prima, senza l’utilizzo di sostanze chimiche.

© riproduzione riservata