Seguici su

Attualità

Giro d’Italia, ecco le strade cittadine interessate dalla tappa

Tutto pronto per il ritorno del Giro. La partenza della tappa di lunedì 10 maggio in programma alle 12.20 dallo Start Village di piazza Duomo

Pubblicato

il

giro d'Italia

BIELLA – A Biella è tutto pronto per il ritorno del Giro d’Italia.

La partenza della tappa di domani, lunedì 10 maggio, è in programma alle ore 12.20 dallo Start Village di piazza Duomo.

La passerella in via Italia

Come passerella di esibizione i corridori scenderanno lungo via Italia dove, nei pressi della Fons vitae, alle 12.30 avverrà la partenza ufficiale della tappa. Il percorso cittadino si snoderà attraverso via Torino e via Cottolengo.

Le strade interessate chiuse due ore e mezza prima del passaggio

In vista della prova il comune di Biella ha emanato una serie di ordinanze, l’ultima delle quali prevede che le strade interessate dalla tappa nella giornata di lunedì (via Italia, Piazza Vittorio Veneto, via Torino e via Cottolengo) saranno chiuse al traffico due ore e mezza prima del passaggio dei corridori rispetto alle due ore stabilite inizialmente.

Via Pietro Micca: chiuso solo il tratto tra via Amendola e Piazza Martiri

L’altra modifica riguarda via Pietro Micca dove il tratto chiuso al traffico, sempre nella giornata di lunedì, sarà solamente quello compreso tra via Amendola e piazza Martiri.

Viabilità, le chiusure di oggi, domenica 9 maggio

In vista delle gare Allievi ed Esordienti, organizzate da Ucab Biella, nella giornata di oggi, domenica 9 maggio (dalle 10 alle 12,30), saranno chiuse al traffico per il circuito ciclistico cittadino via Italia (zona sud), via Vescovado, via Losana (comprese le intersezioni con via Vescovado, via Gramsci, via Mazzini), piazza Vittorio Veneto nord.

Si richiede la collaborazione dei residenti, in caso di utilizzo auto nel periodo indicato, di lasciarla preventivamente fuori dal quadrilatero in oggetto.

Viabilità, ecco cosa cambierà oggi e domani, lunedì 10 maggio, in occasione della tappa

Per allestimento, svolgimento partenza Giro d’Italia e per smontare le attrezzature dalle 15 di domenica 9 maggio fino alle 18 di lunedì 10 maggio sono completamente chiuse al transito piazza Duomo, via Duomo, via Seminari, piazza Martiri della Libertà, via Amendola, piazza Colonnetti, piazza Primo Maggio, via Don Minzoni, via Galliari, piazza Curiel, piazza De Agostini, via Roccavilla, via Cerino Zegna, via San Filippo.

Sarà consentito il transito a mezzi di soccorso, residenti, aventi diritto con posto auto interno. Si prega di prestare la massima attenzione a tutte le indicazioni di cartelli di divieto di sosta che saranno posti nel periodo e nelle aree indicate.

Per quanto riguarda piazza De Agostini, si invita la cittadinanza a utilizzare l’adiacente silos della Funicolare che è regolarmente in funzione.

Lunedì 10 maggio, ulteriori provvedimenti

Lunedì 10 maggio dalle 8,30 e fino circa alle 13, saranno chiuse al traffico (eccetto residenti e autorizzati) via Italia, piazza Santa Marta, via Gramsci tra via Colombo e via Italia, via XX Settembre tra via Volpi e via Italia, vicolo Porta Torino e piazza Vittorio Veneto lato est. Sempre dalle 8,30 alle 13 sarà chiusa via Pietro Micca nel tratto compreso tra via Amendola e Piazza Martiri.

Lungo il percorso di gara dalle due ore e mezza precedenti la partenza (prevista alle 12,20) saranno completamente chiuse al traffico via Torino (tutta la via intersezioni comprese), via Cottolengo fino al confine territoriale eccetto autorizzati al seguito della manifestazione e mezzi di soccorso.

Percorsi alternativi: suggerimenti per lunedì 10 maggio

Alle intersezioni vigileranno agenti della polizia locale e addetti della Protezione Civile. Si consiglia quanto segue:

  •  chi proviene dalla Valle Oropa per dirigersi verso sud utilizzare in via preferenziale via Repubblica
  •  per chi proviene dalla Valle Oropa e deve spostarsi verso via Ivrea utilizzare il varco aperto del Piazzo
  •  per chi deve spostarsi da est a ovest della città si consiglia in via preferenziale di utilizzare i tunnel di Corso San Maurizio

Si consiglia ai residenti delle vie e delle piazze interessate di consultare le ordinanze disponibili sul sito del Comune per ulteriori informazioni.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *