Seguici su

Attualità

Diciottenne aggredisce a pugni e spintoni invalido di 50 anni e il fratello

Pubblicato

il

BIELLA – Come riporta Prima Biella un giovane uomo di 18 anni di Biella è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di lesioni personali. L’uomo, stando a quanto accertato dai carabinieri, ha provocato lesioni dopo aver aggredito a calci e pugni due fratelli, di cui uno per altro invalido. L’aggressione sarebbe avvenuta nel corso di una lite accesa scaturita per futili motivi. I due fratelli sono dovuti ricorrere alle cure del personale medico dell’ospedale di Ponderano. Sulla vicenda hanno indagato i carabinieri.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *