La Provincia di Biella > Attualità > Da oggi riapre la vasca esterna della piscina Rivetti
Attualità Biella Circondario -

Da oggi riapre la vasca esterna della piscina Rivetti

Da lunedì scorso è invece possibile accedere alla vasca interna dell'impianto.

BIELLA – Un ulteriore passo verso il ritorno alla normalità è rappresentato dall’apertura al pubblico della piscina comunale “Rivetti” di viale Macallè: lunedì è toccato alla vasca interna e da oggi sarà possibile accedere anche a quella esterna, ovviamente meteo permettendo.

L’intera struttura è stata adeguata in base alla normativa e ai relativi protocolli di sicurezza e alle linee guida emanate dall’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri che prevedono lo svolgimento del servizio “nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento”.

Il regolamento

La società Insport, che gestisce l’impianto, ha così previsto una serie di disposizioni comportamentali rivolgendosì direttamente all’utente: “Ricordati di indossare la mascherina; segui il percorso giallo e rispetta la coda per accedere alla reception e potrai seguire il percorso verde per accesso diretto solo quando ti sarà confermato; è necessario compilare il modulo di autocertificazione e consegnarlo in reception la prima volta che frequenti; per velocizzare le operazioni puoi scaricare il modulo specifico presente sul sito internet e consegnarlo già compilato”.

La normativa impone il riconoscimento di chiunque acceda all’impianto, pertanto anche gli utenti non tesserati devono compilare il modulo di registrazione e autocertificazione, l’obbligo vale per tutti, anche per i bambini. In mancanza dell’autocertificazione non verrà consentito l’accesso alle attività. Una volta entrati nella struttura è necessario seguire le indicazioni del personale e prestare attenzione ai cartelli e alla segnaletica.

Per quanto riguarda l’accesso alla piscina è fortemente consigliato arrivare all’impianto con il costume già indossato, è invece obbligatorio portarsi la borsa per ritirare tutti gli indumenti e fare la doccia prima di accedere al piano vasca. In acqua è obbligatorio mantenere due metri di distanza tra le persone. Infine a causa delle limitazioni degli spazi disponibili, onde evitare dannosi assembramenti, la società sconsiglia di fare la doccia nell’impianto.

© riproduzione riservata