Seguici su

Attualità

Biella, i militanti di Forza Nuova bruciano la bandiera Europea per strada

Pubblicato

il

È il fuoco della speranza che si riaccende solo con segni concreti di insorgenza nazionale: per la sovranità contro il ricatto e l’usura!”.

Forza Nuova spiega il suo gesto

Con queste parole Forza Nuova inizia il comunicato nel quale spiega che “oggi Forza Nuova, pur rispettando le dovute precauzioni antivirus, ha inteso evadere momentaneamente violando la quarantena che tutto ha fermato, dal lavoro alla Messa, bruciando l’effigie di questa impossibilità di futuro: la bandiera azzurra con le stelle gialle. Bandiera che rappresenta il ricatto del ricorso all’usura del MES, il “siamo tutti italiani” della Von der Leyen che ricorda le lacrime ipocrite della Fornero, bandiera ammainata da molti sindaci e ormai odiata dalla maggioranza degli italiani perché simbolo di miseria garantita per volontà di uno strapotere straniero.”

Il fuoco acceso è il fuoco della speranza

Il comunicato stampa del coordinamento Regione Piemonte e Valle d’Aosta di Forza Nuova si conclude ricordando che “il fuoco che i nostri militanti e dirigenti hanno acceso nelle strade d’Italia è il fuoco della speranza che si riaccende solo con l’insorgenza nazionale, preludio indispensabile di quella riconquista della nostra libertà che ci vedrà protagonisti nei prossimi giorni e mesi, decisivi per il futuro di tutti noi e dei nostri figli e nipoti.”

2 Commenti

2 Comments

  1. Emiliano

    10 Aprile 2020 at 17:21

    Forse qualcuno glielo avrà anche detto che è ignifuga, ma nello striminzito cervello fascista non c’è posto per comprendere parole diverse dal solito:)

  2. Ildefonso

    10 Aprile 2020 at 17:42

    Quando sei così stupido da pensare che l’Europa sia contro di te, decidi allora di bruciarne la bandiera, ma grazie alle leggi sulla sicurezza dell’Unione Europea la bandiera è ignifuga e alla fine non riesci nemmeno a strapparla mentre un neonato ti ride in faccia.

    Video Stupendo.
    Poi, ecco, se magari i vigili volessero andare a multare questi trogloditi per assembramento e tentato rogo, non sarebbe male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *