La Provincia di Biella > Sport > Jerebko ai Celtics
Sport Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Jerebko ai Celtics

Parte insieme a Gigi Datome, rivale nella storica serie play-off del 2009. Allora Biella espugnò Roma, la battè in tre gare su cinque e conquistò la celebre semifinale scudetto contro Milano.

Parte insieme a Gigi Datome, rivale nella storica serie play-off del 2009. Allora Biella espugnò Roma, la battè in tre gare su cinque e conquistò la celebre semifinale scudetto contro Milano.

Sono stati rivali nella storica serie play-off del 2009. Allora Biella espugnò Roma, la battè in tre gare su cinque e conquistò la celebre semifinale scudetto contro Milano.

In estate, poi, Jonas Jerebko salutò il Mucrone e i colori rossoblù e si dichiarò per il Draft Nba, nel quale venne scelto al secondo giro dai Detroit Pistons. Un buon primo anno a Motown, un brutto infortuniò gli costò tutta la seconda stagione (rottura del tendine d’Achille), ma al ritorno in campo ha continuato a dare il proprio contributo in una squadra che non è mai riuscita a lottare per la post-season.

Dalla scorsa estate è stato raggiunto a Detroit da Gigi Datome, suo avversario con la maglia della Lottomatica nel 2009, che però ha trovato pochissimo spazio (37 partita in un anno e mezzo e una parentesi pure di D-League. E ora, nuovamente insieme, Jerebko e Datome hanno lasciato Detroit per prendere la via di Boston, dove indosseranno la canotta dei Celtics, squadra giovane, di talento e quindi decisamente futuribile. Nell’affare i Pistons si riprendono Tayshaun Prince e acquisiscono Reggie Jackson, mentre cedono pure Kyle Singler e DJ Augustin, in un affare a tre con Oklahoma City e Utah.

Jonas Jerebko, alla sesta stagione in Nba, chiude così la sua avventura a Detroit con 303 partite giocate, 7.2 punti e 4.2 rimbalzi di media e un utilizzo di poco inferiore ai 20 minuti a gara.

Articolo precedente
Articolo precedente