La Provincia di Biella > Cronaca > Scoppia la lite tra il vigilante e il venditore abusivo
Cronaca Biella -

Scoppia la lite tra il vigilante e il venditore abusivo

Il venditore abusivo non ha apprezzato le attenzioni dell'addetto alla vigilanza, così i due uomini hanno iniziato a litigare. E' successo ieri nel parcheggio dell'Esselunga.

Il venditore abusivo non ha apprezzato le attenzioni dell’addetto alla vigilanza, così i due uomini hanno iniziato a litigare. E’ successo ieri nel parcheggio dell’Esselunga.

Il venditore abusivo non ha apprezzato le attenzioni dell’addetto alla vigilanza, così i due uomini hanno iniziato a litigare.

E’ successo ieri nel parcheggio dell’Esselunga, dove il tentativo da parte di un operatore della Mek Pol di allontanare un uomo che tentava di “piazzare” penne ai clienti del supermercato è degenerato in un acceso diverbio.

Alla fine sono intervenuti i carabinieri, che hanno calmato le acque e identificato l’uomo. Si tratta di Vito M., 42enne che in effetti che disturbava i clienti cercando di vendere loro abusivamente degli oggetti.

Articolo precedente
Articolo precedente