La Provincia di Biella > Cronaca > Scoperta, borseggiatrice si dà alla fuga
Cronaca Circondario -

Scoperta, borseggiatrice si dà alla fuga

Ha tentato di mettere a segno un furto con destrezza, ma è stata scoperta e si è data alla fuga abbandonando la refurtiva.

Ha tentato di mettere a segno un furto con destrezza, ma è stata scoperta e si è data alla fuga abbandonando la refurtiva.

Ha tentato di mettere a segno un furto con destrezza, ma è stata scoperta e si è data alla fuga abbandonando la refurtiva.

Ora è stata denunciata Maria P., 31enne di Biella, che lo scorso 10 settembre, secondo le accuse che levengono mosse contro, cercò di scippare una donna al supermercato Bennet di Vigliano Biellese. Dopo aver infilato una mano nella borsa della sessantenne di Cerrione, riusci a sfilarle il portafogli. La vittima, però, si accorse in tempo del tentativo di furto, così la borseggiatrice fu costretta ad abbandonare il maltolto e a scappare.

Una fuga che tuttavia non ha impedito ai carabinieri della stazione di Vigliano Biellese di risalire a lei.

Articolo precedente
Articolo precedente