La Provincia di Biella > Cronaca > Pitbull aggredisce un uomo, denunciati i proprietari
Cronaca Biella -

Pitbull aggredisce un uomo, denunciati i proprietari

La vittima è un uomo di 65 anni che si trovava a casa degli aggressori. Forse è scoppiata una lite, fatto sta che il cane ha aggredito lo sventurato al viso procurandogli ferite lacero contuse al labbro. La prognosi è di dieci giorni.

La vittima è un uomo di 65 anni che si trovava a casa degli aggressori. Forse è scoppiata una lite, fatto sta che il cane ha aggredito lo sventurato al viso procurandogli ferite lacero contuse al labbro. La prognosi è di dieci giorni.

Due uomini, padre e figlio, sono stati denunciati dai carabinieri per lesioni personali colpose. Il padre ha 48 anni, il figlio 25.

Entrambi sono già conosciuti alle forze dell’ordine. La vicenda, ancora tutta da chiarire, è accaduta in una strada di Biella Vaglio.

La vittima è un uomo di 65 anni che stava raggiungendo a piedi la propria auto, parcheggiata poco distante.

Improvvisamente, da una stradina secondaria, è sbucato il cane, che ha aggredito lo sventurato al viso procurandogli ferite lacero contuse al labbro. La prognosi è di dieci giorni.

Articolo precedente
Articolo precedente