La Provincia di Biella > Cronaca > Don Attilio sventa una truffa
Cronaca Biella -

Don Attilio sventa una truffa

Preti nel mirino dei truffatori. È stato il parroco di Candelo, don Attilio Barbera, a segnalare e a sventare un tentativo di raggiro perpetrato ai suoi danni.

Preti nel mirino dei truffatori. È stato il parroco di Candelo, don Attilio Barbera, a segnalare e a sventare un tentativo di raggiro perpetrato ai suoi danni.

Preti nel mirino dei truffatori. È stato il parroco di Candelo, don Attilio Barbera, a segnalare e a sventare un tentativo di raggiro perpetrato ai suoi danni. Giovedì scorso due uomini si sono presentati in chiesa sostenendo di dover verificare l’ubicazione e la condizione degli estintori. Peccato che un identico controllo fosse stato effettuato pochi giorni prima. La coppia, nonostante continuava a insistere e pretendeva un pagamento immediato. Il sacerdote ha quindi contattato la ditta che si era già occupata della verifica. Dall’azienda gli hanno consigliato di rivolgersi subito ai carabinieri, perché già altri parroci erano rimasti vittima di truffe simili. Don Attilio ha quindi chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i militari della stazione di Candelo che hanno identificato i due presunti truffatori. Si tratta di C.M., 26 anni, e M.M., 60, entrambi residenti a Casale Monferrato.

Articolo precedente
Articolo precedente