La Provincia di Biella > Cronaca > Allarmato dagli spari, trova un capriolo morto in giardino
Cronaca Cossatese -

Allarmato dagli spari, trova un capriolo morto in giardino

Quando ha sentito dei colpi di fucile vicino alla propria abitazione, non ci ha pensato due volte a chiamare i carabinieri. Anche perché subito dopo, riverso a terra nel suo giardino, ha trovato il corpo senza vita di un capriolo. Protagonista un uomo di Castelletto Cervo, che ha contattato il 112 per riferire quanto accaduto.

Quando ha sentito dei colpi di fucile vicino alla propria abitazione, non ci ha pensato due volte a chiamare i carabinieri. Anche perché subito dopo, riverso a terra nel suo giardino, ha trovato il corpo senza vita di un capriolo. Protagonista un uomo di Castelletto Cervo, che ha contattato il 112 per riferire quanto accaduto.

Quando ha sentito dei colpi di fucile vicino alla propria abitazione, non ci ha pensato due volte a chiamare i carabinieri. Anche perché subito dopo, riverso a terra nel suo giardino, ha trovato il corpo senza vita di un capriolo.

Protagonista un uomo di Castelletto Cervo, che ha contattato il 112 per riferire quanto accaduto. Probabilmente a sparare per ben quattro volte erano stati dei bracconieri, ma quando il proprietario di casa è uscito per capire cosa stesse succedendo si erano già dileguati.

Ai carabinieri ha però riferito di aver visto un fuoristrada allontanarsi. La descrizione del mezzo potrebbe rivelarsi utile per riuscire a risalire all’identità dei presunti cacciatori.

Sul posto sono infine intervenuti gli uomini della Protezione civile e il personale della Provincia, che hanno provveduto a recuperare il capriolo morto.

Articolo precedente
Articolo precedente