Seguici su

Sport

L’Edilnol vuole il successo nell’esordio al Forum

Oggi Biella farà il proprio debutto casalingo nella nuova regular season: attesa per la prima in rossoblù di Kenny Hasbrouck

Pubblicato

il

BIELLA – Finalmente Pallacanestro Biella torna a giocare davanti ai propri tifosi una partita che mette in palio i due punti.

Se si escludono i pochissimi presenti per i play-out della scorsa stagione e la gara di Supercoppa di quest’anno con Casale, è da oltre un anno e mezzo che i tifosi di casa nostra non assistono a una partita di campionato dei rossoblù dalle tribune del Forum.

Oggi, infatti, l’Edilnol farà il proprio debutto casalingo nella regular season 2021/2022 di serie A2 ospitando la Ucc Assigeco Piacenza (palla a due alle tradizionali ore 18). Potenzialmente una rivale nella corsa verso la salvezza e dunque una partita da provare a vincere in tutti i modi, partendo da quanto di buono è stato fatto una settimana fa a Trapani, fino quasi alla fine del terzo quarto e limitando gli errori (soprattutto le 18 pale perse).

Sarà della partita anche Kenny Hasbrouck, che si allena in gruppo già da mercoledì e proprio ieri è stato tesserato (sul filo di lana dopo l’arrivo del nulla osta dall’Iran). «Il suo innesto significa molto per noi – ha detto il gm Damiano Olla -. E’ un giocatore che ha mostrato grande interesse nel nostro progetto e il suo contributo in termini di esperienza e leadership giocherà un ruolo fondamentale».

Una freccia in più nella faretra di una Biella che insegue ancora il primo successo stagionale e centrarlo davanti alla propria gente sarebbe ancora più bello. «Sarà la prima in casa e vogliamo fare bene – è l’analisi della vigilia di Andrea Niccolai, assistente di coach Andrea Zanchi -. Dovremo disputare una partita di grande aggressività ed energia, i punti cardine del gioco che abbiamo in mente. Piacenza è una squadra esperta nel gruppo degli italiani, ha un solo americano, ma Pascolo è un elemento di un altro livello, seppure non sia ancora al top della condizione. Bisognerà appunto essere bravi ad “aggredire” gli avversari e a giocare ad alti ritmi, stiamo lavorando forte per recuperare una pre-season nella quale di fatto non abbiamo potuto contare sui due Usa e non siamo ancora al 100 per cento, però sul parquet si può già vedere il nostro potenziale».

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com