Seguici su

Biella

Edilnol a Rieti: in palio un bel pezzo di salvezza

Domani al PalaSojourner si apre la serie di play-out tra Biella e la Kienergia

Pubblicato

il

BIELLA – Pronti, partenza… via! Inizia l’ultimo atto della corsa verso la salvezza in serie A2. Scattano i play-out.

A contendersi la permanenza nel secondo campionato nazionale sono da una parte Pallacanestro Biella e dall’altra la Npc Rieti. Si parte domani con gara1, palla a due alle 18 sul parquet del PalaSojourner per il primo atto di un confronto che condannerà una delle due alla retrocessione. Poi gara2 martedì e gara3 venerdì sera, mentre le eventuali gara4 e gara5 sono previste rispettivamente per domenica 30 maggio e mercoledì 2 giugno.

Grande incognita attorno alla Kienergia Rieti, balzata agli onori delle cronache della palla a spicchi nazionale in queste ultime settimane perché falcidiata da infortuni e Covid e costretta a giocare a ranghi ridotti, anzi ridottissimi (solo sei giocatori a referto, beccandosi anche la multa…, ndr) e arrivando ad avere due soli elementi in campo (a Orzinuovi). Di fatto la Kienergia non ha nemmeno concluso il girone Blu, rinunciando a giocare la scorsa settimana a Casale. La società ha però rinforzato il roster inserendo Jeremiah Wilson, ma resta da capire le condizioni fisiche di infortunati e reduci dal Coronavirus. Talento ed esperienza non mancano al gruppo guidato dal tecnico Alessandro Rossi, nel quale spiccano elementi come Alessandro Amici, il tiratore Dalton Pepper e l’ex rossoblù Francesco Stefanelli.

«Sarà sicuramente un play-out tosto, ma allo stesso tempo da affrontare con la testa di chi ha un solo obiettivo: vincere le partite per conquistare la salvezza!», queste le parole di coach Squarcina.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *