Seguici su

Biella

“Reddito di cittadinanza? Demotivante, rischia di tagliare gambe a ragazzi”

Le parole del biellese Gilberto Pichetto Fratin, vice ministro allo Sviluppo Economico, a proposito del reddito di cittadinanza.

Pubblicato

il

reddito di cittadinanza

BIELLA – Continua la querelle politica sul reddito di cittadinanza. Nel dibattito nazionale che vede contrapposti partiti anche della stessa maggioranza, ieri si è inserito anche il biellese Gilberto Pichetto Fratin, vice ministro allo Sviluppo Economico.

“Credo che nel periodo del lockdown il reddito di cittadinanza ha avuto una funzione assistenziale importante. Ma è uno strumento di assistenza che io considero un po’ esagerato nella sua applicazione, perché rischia di essere demotivante in alcuni territori e di essere il meccanismo che stimola il lavoro nero” ha dichiarato in un’intervista a SkyTg24.

“Non c’è un percorso di professionalizzazione: rischiamo di tagliare le gambe a delle generazioni – ha aggiunto -, perché chi a vent’anni si trova a prendere 800 euro al mese rischia di autoemarginarsi, rispetto al poter fare un percorso professionale di avvicinamento al mondo del lavoro”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *