Seguici su

Eventi & Cultura

Nasce BI Young, l’associazione degli studenti biellesi

Pubblicato

il

Un gruppo nato per “provare a capire cosa serva al territorio e immaginare come costruirlo, ma anche divertirsi e stare insieme”

Discutere della vita dei giovani a Biella e nel Biellese, provare a capire cosa serva al territorio e immaginare come costruirlo, ma anche divertirsi e stare insieme.

Con questi obiettivi nasce a Biella BI Young, un'associazione nuova, fatta da studenti delle scuole superiori e delle università, che dopo mesi di incontri “clandestini” hanno deciso di darsi un nome e di uscire allo scoperto, creando un vero e proprio soggetto che possa interagire con il territorio.

Biella Giovane, ma anche essere giovani a Biella. Così si potrebbe descrivere il significato del nome che vuole dare un chiaro riferimento ai due punti focali di tutto il progetto: la città e i ragazzi che la abitano e che vogliono discutere di quanto il capoluogo e il Biellese offrano agli studenti e ai giovani in generale.

Al momento l’associazione è formata da: Alesssandro Secchia, Economia Biella; Lorenzo Ceretto, Economia Cattolica Piacenza; Julius Perino, Economia Cattolica Piacenza; Stefano Sanna, Economia Cattolica Piacenza; Luca Bocchio, Presidente consulta provinciale, liceo scientifico; Federico Bozino Presidente comitato studentesco del liceo scientifico; Giacomo Busoni, rappresentante d’istituto ITIS Biella; Federico Celoria, Politecnico Torino; Francesco Braschi, Bocconi; Matteo Negro, Bocconi; Luca Nobili, Economia Torino.

Il consiglio direttivo, emerso dopo la riunione di sabato 8 febbraio, sarà formato dal presidente Lorenzo Ceretto, dal Vice Matteo Negro e dal segretario Stefano Sanna.

Un primo evento di presentazione, banco di prova del gruppo, sarà l’incontro delle università a Biella (di cui si avranno notizie approfondite a breve, a conclusione dei lavori di organizzazione), mentre per l’interazione con il territorio sarà attivata una pagina Facebook che resterà aperta a tutti coloro che vorranno interagire con BI Young e collaborare al progetto, magari con suggerimenti e proposte.

Il contatto ufficiale, per ora, è la mail biyounginbox@gmail.com, alla quale è possibile scrivere per chiedere informazioni o per suggerire iniziative o problematiche relative al territorio.

Il gruppo è aperto a tutti coloro che vogliono lavorare (e divertirsi) per provare a portare a Biella nuovi temi legati al mondo dei giovani e alle loro esigenze.