Seguici su

Eventi e cultura

Il generale Micale in visita a Biella

Pubblicato

il

Nella mattinata di ieri il Comandante della Legione Carabinieri “Piemonte e Valle d’Aosta”, generale di Brigata Gino Micale, ha visitato la caserma Fiorina, sede del Comando Provinciale Carabinieri di Biella, dove è stato ricevuto dal comandante, il tenente colonnello Lucio Pica.

Nella mattinata di ieri il Comandante della Legione Carabinieri “Piemonte e Valle d’Aosta”, generale di Brigata Gino Micale, ha visitato la caserma Fiorina, sede del Comando Provinciale Carabinieri di Biella, dove è stato ricevuto dal comandante, il tenente colonnello Lucio Pica.

Nel corso della visita, l’alto ufficiale ha incontrato con una numerosa rappresentanza di ufficiali, marescialli, brigadieri, appuntati e carabinieri dei vari gradi e una delegazione del Co.Ba.R. dell’Arma legionale.

Durante l’incontro è intervenuta anche una rappresentanza dell’associazione Carabinieri in congedo che, a nome di tutti gli ex carabinieri biellesi, ha portato il suo cordiale saluto al comandante.

Successivamente il generale Micale ha visitato la Compagnia dei Carabinieri di Cossato.

Micale è comandante della Legione Piemonte e Valle d’Aosta dalla fine del 2013. Nato in provincia di Torino e figlio di un appuntato, è un ufficiale di grande esperienza: è stato vice Comandante dei Gis e Comandate del reggimento paracadutisti Tuscania, l’élite militare dei Carabinieri. Nel novembre del 2003 era a Nassirya quando un camion bomba distrusse la base MSU (Multinational Specialized Unit) uccidendo 19 italiani, tra cui 12 carabinieri.