Seguici su

Biella

Gli eventi del fine settimana

Una lista delle mostre, degli spettacoli e delle iniziative di questo fine settimana.

Pubblicato

il

BIELLA – Riportato l’elenco degli eventi principali che si terranno questo fine settimana (4 e 5 settembre 2021) a Biella e nel territorio della provincia.

SABATO 4 SETTEMBRE 2021

Sabato 4 settembre si terrà l’evento Escursione sul Sentiero dei Faggi, appuntamento rivolto alle famiglie che desiderano avvicinarsi all’ambiente di montagna (alle 10 si terrà il ritrovo presso la pensilina Piazzale Funivie di Oropa). La prenotazione è obbligatoria e si può effettuare al seguente link (http://www.gboropa.it/News/Primopiano/Estate21.htm).

DOMENICA 5 SETTEMBRE 2021

“FILO > WALK”, UN’ESCURSIONE ALLA SCOPERTA DEI GIOIELLI E DEI PAESAGGI DELLA SERRA

Domenica 5 settembre si terranno due visite guidate in LIS al Centro di Documentazione sull’Emigrazione di Donato e al FAI Collezione Enrico (Villa Flecchia). Anche in questo weekend, inoltre, i siti ospiteranno spettacoli, laboratori e concerti.

Il nuovo evento di Filo > Walk nel contesto di “AttaccaFili”

Domenica 5 settembre, dalle 9 alle 18, si terrà un’escursione guidata di Filo > Walk – che fa parte del Progetto AttaccaFili, finanziato dalla Compagnia di San Paolo – intitolata Gioielli tra le Morene – Oro, arte e qualità. L’escursione prenderà il via alla Bessa, l’antica miniera d’oro romana che 2000 anni fa diede origine a uno dei più grandi e strutturati sfruttamenti minerari della storia antica.

“Parleremo di uomini e di lavoro – si legge nella locandina allegata – fino ad arrivare ai nostri giorni, ricordandoci di soffermarci su natura, flora e fauna”. I partecipanti raggiungeranno poi il Ricetto di Magnano per poi proseguire verso il Mulino Ottino, dove i presenti verranno introdotti alla  cultura dei cereali e alla loro macinazione.

Seguirà poi il momento del pasto: grazie al delivery, su prenotazione a 15 euro, la Locanda Borgo Antico preparerà un pranzo (facoltativo) con prodotti del territorio.

L’evento continua con la visita a Villa Flecchia – FAI Collezione Enrico “dove è custodita una preziosa collezione di opere d’arte che andremo a scoprire. L’ultimo tratto del percorso – concludono gli organizzatori – ci condurrà a Vermogno dove ci attende la visita al Museo dell’Oro e della Bessa, un tuffo nella storia e nella geologia”.

La prenotazione è obbligatoria entro venerdì 3 settembre contattando Fiorella Giarrizzo (3408733869 – 65fiorella@gmail.com).

L’appuntamento di Filo > Lis

Sempre nell’ambito di AttaccaFili, l’edizione 2021 della Rete Museale Biellese sta continuando a proporre le visite guidate gratuite in LIS Lingua dei Segni Italiana, pensate per facilitare la visita dei siti museali alle persone sorde.

Domenica 5 settembre l’interprete LIS affiancherà i nostri operatori nelle visite guidate in due siti: al Centro di Documentazione sull’Emigrazione di Donato (alle 14.30) e al FAI Collezione Enrico Villa Flecchia a Magnano (alle 16.00). Il servizio di interpretariato è affidato all’ANIOS Associazione Italiana Interpreti LIS.

La prenotazione è obbligatoria entro il giorno precedente: sms o WhatsApp al 3358478155.

ALTRI EVENTI…

COSSATESE – Suoni in movimento

Domenica 5 settembre presso l’Ecomuseo del Cossatese e delle Baragge di Cossato (frazione Castellengo) si terrà un nuovo appuntamento della rassegna Suoni in movimento.

Il programma prevede una visita guidata al sito con i nostri operatori a partire dalle 14.30, mentre alle 16.30 si terrà il concerto L’ambiente e le sue sonorità: la minore alla Chiesa dei SS. Pietro e Paolo. Lo show musicale vedrà come protagonisti Davide Alogna (violino) e Antonio Di Cristofano (pianoforte) che proporranno alcuni brani di Schumann e C. Franck.

La prenotazione è obbligatoria entro le 12 del 5 settembre, mentre il costo per assistere al concerto è di 5 euro.Per informazioni e prenotazioni: 3387294638 – segreteria@nuovoisi.it.

 

OROPA – POLLICIni VERDI: L’albero di Munari

Domenica 5 settembre alle 15, al Giardino Botanico di Oropa, è in programma una nuova attività dei laboratori POLLICIni VERDI intitolata L’albero di Munari ed i suoi abitanti.

A causa dell’emergenza sanitaria si sono dovute prevedere delle cautele e procedure per garantire il rispetto delle norme di distanziamento e quindi potranno prenotarsi solo in 7 ad appuntamento.

Sarà un laboratorio creativo “in cui si scoprirà – spiegano gli organizzatori – come le piante possano essere ricche di biodiversità. Si costruirà, per l’occasione, il proprio albero prendendo spunto dal testo di Bruno Munari ‘Disegnare un albero’, per poi personalizzarlo e popolarlo con le più varie forme di vita, non solo animali, ma anche funghi e piccole piante. Come ricordo dell’esperienza ci si porterà a casa non solo l’albero ricostruito, ma anche una piccola piantina da coltivare”.

 

VALDILANA – Giornata dei mulini aperti

Domenica 5 settembre all’Ex Mulino Susta di frazione Molinengo a Valdilana si celebrerà la Giornata dei mulini aperti. Nel dietro le quinte dell’iniziativa figurano l’Associazione Italiana Amici dei Mulini Storici, l’amministrazione comunale di Valdilana e l’Associazione Mulino Susta di Soprana, che proporranno una giornata di apertura speciale del sito. Dalle 14.30 alle 18.30, infatti, verrà macinato il mais per ottenere farina da polenta.

L’ingresso è gratuito, ma è obbligatorio il Green Pass ad esclusione dei minori di 12 anni. Per ulteriori dettagli è possibile contattare il 3396556314.

 

MUZZANO – La vita e le opere dell’Ingegner Bertola
Domenica 5 settembre, presso l’ecomuseo Antonio Bertola, ingegnere militare di Muzzano, si terrà il nuovo spettacolo – inserito nella programmazione della rassegna Storie Biellesi 2021 – curato dall’associazione di promozione sociale Storie di Piazza. Lo show, intitolato La vita e le opera dell’Ingegner Bertola, è interamente dedicato al noto muzzanese vissuto nel 1600.

La ricerca storica, la scrittura dei testi e il coinvolgimento di artisti degli spettacoli sarà inoltre garantita dall’appoggio del pubblico a cui si chiede di sostenere l’associazione con offerte liberali e dal  contributo della Rete Museale Biellese e delle Fondazioni CR Biella e CR Torino.

Lo spettacolo metterà in luce vari momenti della vita di Antonio Bertola, raccontandone i successi, le opere e gli incontri. L’evento si ripeterà  alle 15, alle  16 e alle 17 per le vie del centro storico partendo dal municipio.

Non c’è un costo fisso per partecipare, ma è a offerta libera con obbligo di prenotazione al 3420820625 (WhatsApp) o tramite email a info@storiedipiazza.it.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *