Seguici su

Cucina

Ristoratore di Candelo vittima di un raggiro, ci rimette 540 euro

Pubblicato

il

Continuano le truffe nel Biellese, dopo i due anziani truffati la settimana scorsa, la vittima questa volta è un commerciante che, grazie ad un piano ben ideato, ci ha rimesso 540 euro.

Si tratta di un ristoratore di Candelo che è stato contattato nei giorni scorsi da una potenziale cliente che voleva riservare un tavolo per sette persone. Durante la telefonata la signora ha chiesto espressamente un particolare tipo di vino che il commerciante ha dovuto ordinare in vista della cena.
Una volta arrivate e pagate le bottiglie l’uomo, però, si è accorto che erano di una qualità decisamente inferiore rispetto a quelle da lui ordinate.

Inutili i tentativi di contattare sia l’enoteca che la cliente, entrambi irreperibili, all’uomo non è restato null’altro da fare che sporgere denuncia. Sul caso stanno indagando i Carabinieri.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com