La Provincia di Biella > Cronaca > Tentata rapina nella notte a Biella, presi i responsabili, due biellesi poco più che ventenni
Cronaca Biella -

Tentata rapina nella notte a Biella, presi i responsabili, due biellesi poco più che ventenni

Hanno cercato di rubare una collana ad un ragazzo in un parcheggio

BIELLA – Scappa da una tentata rapina con l’auto a luci spente, per questo lo fermano i Carabinieri lui spiega cosa è accaduto e Militari rintracciano i malviventi.

E’ successo questa notte

Questa notte a Biella i Carabinieri della Squadra di intervento operativo del 1° reggimento CC Piemonte, giunti a Biella per supportare l’arma locale nel presidio al Villaggio Lamarmora, hanno fermato un’auto in viale Maccalè perché circolava a luci spente.

Il ragazzo racconta l’accaduto e partono le ricerche dei malviventi

Il ragazzo al volante, visibilmente preoccupato, ha raccontato di non aver fatto in tempo ad accenderle perché poco prima due uomini, in un parcheggio lì vicino, avevano tentato di rapinarlo rubandogli la collana in oro che indossava, ma fortunatamente era riuscito a fuggire. I Militari insieme al personale della Stazione di Biella hanno quindi immediatamente avviato le ricerche nelle vie limitrofe.

Trovano i responsabili

Poco dopo una delle pattuglie è riuscita a rintracciare due ragazzi che, le successive indagini condotte negli uffici del comando di via Rosselli, hanno confermato essere gli autori della tentata rapina.

Gli atti sono stati inoltrati immediatamente alla Procura della Repubblica per le successive determinazioni.

Ore i due giovani, di 21 e 25 anni, entrambi di Biella e con qualche precedente dovranno rispondere di tentata rapina in concorso.

Immagine di repertorio

© riproduzione riservata