Seguici su

Cronaca

Ritrovamento da record nel campanile: un alveare di calabroni gigantesco

Pubblicato

il

BOLLENGO – Un ritrovamento da record quello che ha portato Bollengo, piccolo paese del Canavese ai piedi della Serra, agli onori delle cronache. Il sindaco del paese ha infatti rinvenuto, all’interno del campanile della chiesa dei Santi Pietro e Paolo, un gigantesco alveare di calabroni.

Un luogo sacro rinomato, di prestigio, quello scelto da questi grossi e pericolosi insetti, che – stando a quando dicono gli esperti – hanno “costruito la loro casa” nel corso di diversi anni.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com