Seguici su

Cronaca

Rientro dalle vacanze da incubo per una coppia biellese: picchiati e minacciati davanti alle loro figlie

Pubblicato

il

Un ritorno dalle vacanze da incubo per una coppia di biellesi. Madre e padre si trovavano all’aeroporto di Milano Malpensa insieme alle due figlie minorenni e sono stati aggrediti, presi a pugni, a schiaffi e minacciati di morte.

Un ritorno dalle vacanze da incubo per una coppia di biellesi. Madre e padre si trovavano all’aeroporto di Milano Malpensa insieme alle due figlie minorenni e sono stati aggrediti, presi a pugni, a schiaffi e minacciati di morte. E’ successo mercoledì sera, 3 gennaio, in un parcheggio dell’aeroporto. A documentare il pestaggio è un filmato diffuso via internet, attraverso un blog in Facebook, dalla mamma vittima dell’aggressione, S. G., blogger con la passione per i viaggi. I carabinieri stanno indagando sull’accaduto.

Questa brutta storia è cominciata all’uscita dal terminal dell’aeroporto, dove la famiglia biellese stava aspettando da quasi un’ora l’arrivo di una navetta. C’è quindi stato un diverbio telefonico, con la centralinista incaricata di inviare il bus che ha iniziato a insultare la signora, dopodiché, all’arrivo al parcheggio delle auto, la coppia è stata ancora insultata dagli addetti. E quando la blogger ha estratto il cellulare per documentare ciò che stava succedendo, i violenti si sono scatenati alzando le mani. Alla mamma biellese sono stati spaccati gli occhiali, inoltre ha riportato una ferita al labbro e contusioni alla testa. Suo marito ha subito la rottura di una costola. Sotto choc le bambine.

Il link dello sfogo della mamma

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com