Seguici su

Cronaca

Ragazzo di 16 anni si tuffa nell’Elvo, picchia la testa e finisce all’ospedale

E’ successo ieri

Pubblicato

il

Una bravata che poteva costare cara. E’ successo ieri pomeriggio a Occhieppo Superiore dove un gruppo di ragazzi ha fatto il bagno nel torrente Elvo.

Uno di questi, di 16 anni, residente a Biella, si è tuffato da un’altezza di oltre sette metri battendo violentemente il capo sul fondo del corso d’acqua. Non ha perso coscienza, ma ha riportato ferite.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che dopo le prime cure del caso hanno trasportato il giovane in ospedale a Biella. Sono intervenuti anche i carabinieri.

Foto di repertorio

Tutti i particolari su La Provincia di Biella in edicola domani, sabato 27 luglio.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *