Seguici su

Cronaca

Punto dalle vespe va in shock anafilattico. E’ grave

Pubblicato

il

punto dalle vespe

Punto dalle vespe mentre camminava nei boschi insieme al padre, è andato in shock anafilattico. E’ ricoverato all’ospedale Maggiore di Novara il ragazzo di 26 anni assalito dagli insetti ieri a Trivero.

Si trovava in uno dei boschi dell’Oasi Zegna, quando è stato punto da alcune vespe alzatesi all’improvviso dal terreno. In pochi secondi la situazione è precipitata e il ragazzo ha smesso di respirare. Il padre ha immediatamente lanciato l’allarme. In loro soccorso è arrivato l’equipaggio dell’ambulanza medicalizzata di Trivero. I sanitari li hanno raggiunti nel bosco e hanno iniziato a tentare di rianimare il ragazzo. Quando a ricominciato a respirare, una volta stabilizzate le sue condizioni, con l’aiuto del Soccorso Alpino è stato immobilizzato, caricato sulla lettiga e portato fino all’ambulanza. Ad attenderlo c’era già l’elicottero che lo ha poi portato all’ospedale di Novara, dove è stato ricoverato in Rianimazione.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com