Seguici su

Cronaca

Precipita in montagna ma non c’è copertura telefonica: lancia l’allarme solo il giorno dopo

Pubblicato

il

si sente male

Precipita in montagna ma, a causa della mancanza di segnale telefonico, riesce ad allertare i soccorsi solo il giorno dopo. È accaduto a Caprile come riporta Notizia Oggi.

Precipita in montagna

Lunghe ore di difficoltà per un escursionista a Caprile. L’uomo, nella giornata di sabato, si trovava nella zona del rio Molinaccio quando è precipitato in un vallone. Per via dell’assenza di copertura telefonica, è riuscito a dare l’allarme solo nella mattinata di domenica 24. Sul posto è intervenuta l’eliambulanza del 118, che ha recuperato l’escursionista e l’ha condotto in ospedale.

Immagine di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *