Seguici su

Biella

Oggi l’addio a Salvatore Panetta, morto a soli 58 anni

Ha smesso di battere lunedì mattina il cuore grande di Salvatore Panetta, che da tempo combatteva contro un tumore.

Pubblicato

il

salvatore panetta

BIELLA – Ha smesso di battere lunedì mattina il cuore grande di Salvatore Panetta, che da tempo combatteva con tutte le sue forze un’estenuante battaglia contro un tumore.

Aveva 58 anni ed era una vera e propria istituzione a Chiavazza. In città era arrivato da bambino, al seguito della sua numerosa famiglia, emigrata dalla Calabria. Muratore di mestiere, da una decina d’anni dava una mano alla moglie Anna nella gestione del circolo Virtus San Giuseppe, vera anima del rione.

Ieri sera Chiavazza si è stretta al dolore della sua famiglia nella chiesa parrocchiale. Oggi pomeriggio alle 15, nella stessa chiesa, amici e parenti lo saluteranno prima del suo ultimo viaggio.

Ampio servizio sulla Nuova Provincia in edicola oggi.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *