La Provincia di Biella > Cronaca > Minaccia grave e detenzione abusiva di armi: 17enne nei guai
Cronaca Valli Mosso e Sessera -

Minaccia grave e detenzione abusiva di armi: 17enne nei guai

E' stato denunciato dai carabinieri.

Ieri, 24 marzo, a conclusione dell’indagine, i militari della stazione di Bioglio hanno deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria un 17enne, residente in Valdilana, responsabile di minaccia grave e detenzione abusiva di armi.

L’indagato, in Valdilana, il 23 marzo alle ore 20:35 circa, per futili motivi, minacciava telefonicamente un uomo di 32 anni ingenerando nei confronti di quest’ultimo panico e preoccupazione per la propria incolumità.

I militari hanno proceduto con la perquisizione domiciliare rinvenendo un fucile elettrico in plastica senza calciolo, privo di marca e matricola, con relativi pallini in plastica (arma giocattolo) e una carabina ad aria compressa marca “universal” priva di matricola e calibro in pessime condizioni (arma di dubbia classificazione).

Le armi sono state sottoposte a sequestro.

© riproduzione riservata