La Provincia di Biella > Cronaca > Insulti e minacce al supermercato
Cronaca -

Insulti e minacce al supermercato

Problemi con un cliente apparentemente ubriaco

Andorno Micca – Pomeriggio complicato quello di ieri alla Conad di Andorno Micca, dove il personale si è ritrovato alle prese con un uomo apparentemente ubriaco.

Sono stati i dipendenti stessi del supermercato a chiedere l’intervento del 112, dopo aver avuto un dissidio con un cliente che, dopo essere stato invitato ad alzare la mascherina sul volto, sarebbe andato in escandescenza e avrebbe iniziato a minacciare gli addetti.

All’arrivo dei carabinieri, l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, si era già allontanato. Lui stesso si sarebbe poi rivolto al 112 sostenendo di essere stato minacciato dal salumiere.

Poco più tardi, l’uomo è tornato ancora una volta alla Conad e si è verificato un ulteriore screzio, che ha richiesto l’intervento dei militari dell’Arma.

Probabilmente l’uomo verrà denunciato dai responsabili del supermercato.

© riproduzione riservata