Seguici su

Cronaca

Falsa avvocatessa raggira un’anziana pensionata portandole via oro e gioielli

Pubblicato

il

I truffatori hanno messo a segno un altro colpo nel Biellese. Come spesso accade, nel mirino è finita ancora una volta una persona anziana.
L’episodio, che risale alla mattinata di lunedì, ha avuto come vittima una pensionata residente in città, caduta nella trappola tesale dai malfattori.
Il copione utilizzato per derubare l’85enne è quello ormai noto e collaudato del “falso incidente”. Ha ricevuto una telefonata che la informava del presunto sinistro che aveva visto coinvolto il figlio, un incidente ovviamente inventato. L’interlocutore le ha quindi spiegato che per risolvere la situazione sarebbe stato necessario del denaro, alcune migliaia di euro. Soldi che di lì a poco si sarebbe presentato a ritirare un legale.
Spaventata e preoccupata, la donna ha creduto a queste parole e quando, nel giro di pochissimo tempo, ha bussato alla sua porta la fantomatica avvocatessa, l’ha fatta entrare.
La pensionata però non aveva denaro in casa. Nessun “problema”: la truffatrice che si spacciava per legale si è fatta consegnare oro e gioielli, come pagamento per le pratiche – inesistenti – che avrebbe dovuto avviare per il figlio.
Quando l’85enne ha compreso di essere stata raggirata, poco dopo, era già troppo tardi: la responsabile si era già dileguata.
Su quanto accaduto sta ora indagando la Squadra Mobile della questura di Biella, alla quale è stata denunciata la truffa.
La vittima ha fornito anche una descrizione della truffatrice, una donna di giovane età vestita di scuro.

red.cr.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *