Seguici su

Cronaca

Dopo essersi appartati vengono travolti dalla loro auto, gravi

Pubblicato

il

E’ successo ieri sera, protagonista una coppietta

Si sono appartati in auto, poi, quando sono usciti, questa li ha travolti. Sono finiti entrambi in ospedale, in gravi condizioni.  Protagonisti della vicenda due persone residenti nella Valle di Mosso. Si tratta di un uomo di 38 anni e una donna di 32.

Tutto è cominciato intorno alle 2,30 quando alla centrale del 118 è giunta la richiesta di soccorso per un incidente stradale avvenuto a Piatto, nei pressi del locale "Il Vecchio mulino. Sul posto, oltre a un'ambulanza medicalizzata sono giunti anche i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Cossato. Non si trattava però di un vero e proprio incidente stradale. Secondo quanto ricostruito dai militari, infatti, una coppia si era appartata in una stradina laterale. Dopo essersi scambiati effusioni d'amore, i due si sono resi conto che, a causa della batteria che si era scaricata non funzionava più il freno di stazionamento del veicolo, che era elettronico. Così sono scesi dalla vettura per cercare di sbloccarlo dal cofano. Ma questa – un monovolume che era parcheggiato in discesa – li ha letteralmente travolti, schiacciandoli contro un muretto poco più avanti.

Alla fine i due fidanzati sono stati portati all'ospedale di Biella, dove sono stati ricoverati. Entrambi hanno riportato diverse fratture: lui alla gamba, lei alla tibia. Guariranno, salvo complicazioni, in 30 giorni circa.