Seguici su

Cronaca

Donna di 84 anni di Coggiola sfugge alla trappola del truffatore

Ha chiamato i carabinieri

Pubblicato

il

I continui allarmi lanciati dai carabinieri stanno avendo effetto. Sono sempre più numerosi gli anziani che sfuggono alle trappole dei truffatori. E’ il caso di una donna di Coggiola, di 84 anni, raggiunta telefonicamente da un fantomatico consulente.

“Telefono per conto di suo figlio – ha detto il malvivente – che è ricoverato in ospedale e necessita di cure costose. Ha bisogno di soldi o di oggetti in oro”.

La donna non c’è cascata. Ha subito interrotto la telefonata  e ha chiamato i carabinieri.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *