Seguici su

Cronaca

Cala la nebbia all’improvviso e non riesce a proseguire, escursionista salvato dal Soccorso Alpino

Pubblicato

il

VALLE ELVO – Brutta avventura, fortunatamente senza conseguenze, per un 60enne della Valle Elvo che ieri, lunedì 20 luglio, ha perso l’orientamento mentre stava tornando da un’escursione in solitaria.

L’uomo, infatti, dopo l’escursione organizzata al rifugio Coda aveva appuntamento con i famigliari al ponte Cabrin sul torrente Elvo. Non vedendolo arrivare all’orario stabilito i suoi cari preoccupati hanno chiamato i soccorsi. Sul posto è giunta una squadra del Soccorso alpino della Valle Elvo. Avviate subito le ricerche, il 60enne è stato trovato poco dopo non molto distante dal luogo del ritrovo.

Purtroppo la nebbia scesa all’improvviso ha reso il percorso irriconoscibile e ha impedito all’uomo di proseguire il suo cammino.

Immagine di repertorio

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com