Seguici su

Cronaca

Brucia sterpaglie nel suo terreno, multato 49enne di Verrone

Pubblicato

il

VERRONE – Brucia degli sfalci nel suo terreno, sorpreso dalle Forze dell’Ordine viene multato.

Verso le 8.45 di ieri, lunedì 12 aprile, la Forestale e i Vigili del Fuoco sono intervenuti a Verrone per una segnalazione di abbruciamento.

Giunti sul posto i Pompieri hanno provveduto a spegnere l’accumulo di sfalci e sterpaglie che stava bruciando, nel mentre è giunto sul posto il proprietario del terreno, un uomo di 49 anni residente a Verrone, che ha spiegato di aver accatastato il materiale sul fondo per poter pulire l’area.

Il 49enne è stato, dunque, sanzionato poiché nei periodi di massima pericolosità sono vietate, entro una distanza di cento metri dai terreni boscati, arbustivi e pascolivi, le azioni determinanti anche solo potenzialmente l’innesco di incendio.

Si ricorda che in Piemonte è stato dichiarato lo stato di massima pericolosità incendi boschivi su tutto il territorio a partire da venerdì 26 marzo.

 

Immagine di repertorio

2 Commenti

2 Comments

  1. gaetano alberti

    13 Aprile 2021 at 20:07

    roba da matti vietato pisciare per terra – ricordiamoci del diluvio universale multe inaudite

  2. Giuliofox

    13 Aprile 2021 at 21:48

    In Italia, chi sotterra 1000 kg di plutonio sotto un asilo nido la passa di sicuro liscia. Ma al vecchietto che gli scappa una busta di plastica nell’organico si becca una multa da capogiro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com