Seguici su

Cronaca

Bimbo di 16 mesi investito: è ancora in prognosi riservata

Pubblicato

il

CAVAGLIA’ – E’ ancora in prognosi riservata il bimbo di 16 mesi ricoverato nei giorni scorsi dopo essere stato investito da un’auto. Apparso in un primo momento in buone condizioni, in seguito all’impatto, nella notte si era aggravato ed era stato trasferito al “Regina Margherita” di Torino. Oggi si trova ancora nel reparto di Rianimazione del nosocomio pediatrico torinese, ma le condizioni sembrano essere in miglioramento. Se continua così, nella giornata di lunedì i medici potrebbero sciogliere la prognosi e spostarlo nel reparto di terapia intensiva.

L’incidente

L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di martedì tra Cavaglià e Roppolo, in una strada chiusa non asfaltata che conduce ad alcune villette. Approfittando del cancelletto rimasto accidentalmente aperto, il bimbo è riuscito a raggiungere la stradina e si è messo davanti a un veicolo, che si era fermato per consentire a un’altra vettura di effettuare una manovra. Quando il mezzo è ripartito, la conducente non ha visto il piccolo e lo ha urtato.

Immediatamente soccorso dalla conducente e dai genitori

Il bimbo è stato soccorso immediatamente, dall’automobilista 41enne – peraltro un’amica di famiglia – e dai genitori che si trovavano a pochi metri e sono subito intervenuti. Una volta arrivato il 118, il bambino è stato accompagnato all’Ospedale degli Infermi. In un primo momento sembrava stare bene, appariva sereno, vigile e sveglio.

Il versamento polmonare nella notte

La situazione, come detto, non sembrava destare particolare preoccupazione. Nella notte, però, un versamento polmonare ha aggravato il quadro clinico, rendendo necessario il trasporto d’urgenza al Regina Margherita.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com