Seguici su

Biella

Biella: polizia locale salva uomo che vuole suicidarsi

Provvidenziale intervento degli agenti

Pubblicato

il

Nel pomeriggio di martedi 7 novembre, una pattuglia della polizia locale di Biella di passaggio sul ponte sul Cervo, in Corso lago Maggiore, ha notato un veicolo sul margine destro della carreggiata.

Gli agenti, ipotizzando che il veicolo fosse rimasto in panne, arrestavano la propria marcia con l’intenzione di prestare assistenza al conducente.

Dopo aver avvisato la centrale operativa, gli agenti sono scesi dalla volante e si sono diretti verso il veicolo in questione. Hanno notato un uomo che stava tentando di scavalcare il guard rail che porta al parapetto del ponte.

Gli agenti si sono quindi avvicinati all’uomo che, in evidente stato di agitazione, urlava “lasciatemi stare, voglio farla finita…” e hanno provato a tranquillizzarlo, dialogando con lui, facendolo sfogare e mettendolo tempestivamente in sicurezza.

Dopo qualche minuto, avvertita la centrale operativa, sul posto è stata mandata un’ambulanza che ha prestato i primi soccorsi del caso al soggetto,  successivamente trasportato all’Ospedale di Ponderano.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *