Seguici su

Cossatese

Palpeggia la collega in un bar del Cossatese, denunciato

E’ accusato di violenza sessuale

Pubblicato

il

Un uomo di 39 anni, residente nel Cossatese, comparirà davanti i giudici del tribunale di Biella per rispondere di violenza sessuale nei confronti di una collega. Il fatto sarebbe accaduto in un bar della cintura di Cossato, dove entrambi i protagonisti lavorano.

Secondo l’accusa, in alcune circostanze l’uomo avrebbe allungato le mani sulla vittima per palpeggiarla. L’episodio più grave sarebbe però avvenuto un giorno in cui l’imputato in preda ai fumi dell’alcol avrebbe tentato un approccio sessuale.

Il 39enne, difeso dall’avvocato Francesco Alosi, ha deciso di affrontare il processo con rito ordinario dichiarandosi innocente.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *